AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO DI

ADDETTO ALL’INFORMAZIONE/COMUNICAZIONE

Art. 36 D.Lgs. 50/2016 – Linee Guida ANAC 4/2016

 

Questa Società intende procedere, nel rispetto dei principi di trasparenza e parità di trattamento, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. A) del d.lgs 50/2016, all’affidamento dell’incarico di “Addetto all’informazione/comunicazione”, che si occuperà della comunicazione istituzionale.

L’attività sarà svolta su indirizzo dell’Amministratore Unico e si tradurrà nella cura dei rapporti con tutti gli stakeholders. In particolare avrà rapporti professionali con i responsabili delle testate giornalistiche e si dovrà occupare della predisposizione dei comunicati stampa da diramare alle testate giornalistiche e ai soggetti interessati. L’attività di comunicazione potrà ricomprendere la gestione di eventuali profili social aziendali.

Per partecipare all’affidamento i candidati dovranno essere in possesso, pena l’esclusione, alla data di scadenza fissata per la presentazione della domanda, dei seguenti requisiti di ammissibilità obbligatori generali e specifici:

GENERALI.

a) Cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea o una condizione di cittadinanza come previsto dall’art 7 della Legge EU 97 del 06/08/2013 in materia di disposizioni per l’esecuzione delle obbligazioni derivanti dall’adesione dell’Italia all’Unione Europea;

b) Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo in Italia e/o negli stati di appartenenza o provenienza;

c) Godimento dei diritti civili e politici in Italia e/o negli stati di appartenenza o provenienza;

d) Non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso;

e) Non essere stati licenziati, dispensati o destituiti dal servizio presso Pubbliche Amministrazioni (se dipendente pubblico);

f) Non avere a proprio carico cause di incompatibilità, ostative all’incarico secondo la vigente normativa;

g) Non essere parenti e/o affini fino al 2° grado di condannati per reati attinenti all’associazione mafiosa;

h) Adeguata conoscenza della lingua italiana parlata e scritta;

j) Adeguata conoscenza dei principali sistemi applicativi informatici;

i) Possesso di patente “A” e/o “B” e di essere munito/a di mezzo proprio.

SPECIFICI:

- titolo di studio: Diploma di laurea magistrale o conseguita secondo il vecchio ordinamento (sono escluse le lauree triennali). Per i candidati cittadini di stati membri dell’Unione Europea la verifica dell’equivalenza del titolo di studio posseduto avrà luogo ai sensi dell’art. 38 comma 3 del D. Lgs. 30/03/2001 n. 165;

- iscrizione all’ordine professionale dei Giornalisti (Elenco Pubblicisti o elenco Professionisti).

Ferma restando l’obbligatorietà del possesso dei predetti requisiti di ammissibilità obbligatori generali e specifici, costituirà elemento di particolare pregio l’eventuale possesso del seguente titolo preferenziale (ma non obbligatorio):

- pregresse esperienze in posizione similare a quella oggetto del presente avviso maturata nell’ambito di società pubbliche e/o private operanti nel settore dalla gestione dei servizi di spazzamento e raccolta di rifiuti solidi urbani.

A tal fine, tutti i professionisti, in possesso dei prescritti requisiti, possono manifestare la propria disponibilità ad eseguire l’incarico di cui si tratta, inoltrando un’istanza, firmata digitalmente, che dovrà pervenire entro le ore 12,00 del giorno 25 gennaio 2019 all’indirizzo di pec: amiutranispa@pec.it e riportare il seguente oggetto: “istanza invito Addetto all’informazione/comunicazione”.

Nell’istanza, gli interessati devono dichiarare:

- le proprie generalità;

- l’indirizzo PEC al quale potrà essere inoltrata ogni comunicazione afferente alla presente procedura;

- il possesso del titolo di studio e degli altri requisiti prescritti per lo svolgimento dell’incarico in oggetto, in particolare l’iscrizione all’ordine professionale dei Giornalisti (Elenco pubblicisti o professionisti);

- elenco esperienze professionali maturate ed ogni altro titolo.

Il trattamento dei dati personali forniti avverrà nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs. 196/2003 e s.m.i. e per la sola finalità di esperire il procedimento.

Si precisa che le istanze presentate formeranno oggetto di valutazione da parte dell’Organo Amministrativo della Società, che si riserva la più ampia e discrezionale facoltà di scelta, in considerazione della connotazione prevalentemente fiduciaria dell’incarico. Pertanto, il presente avviso non costituisce proposta contrattuale, non determina l’insorgere di posizioni giuridiche o di obblighi negoziali e non vincola in alcun modo questa Società, che potrà a sua discrezione, interrompere, sospendere, modificare o annullare, in ogni tempo, la procedura senza conferire alcun incarico.

Il servizio di che trattasi avrà durata di 12 mesi con decorrenza dalla data di sottoscrizione del contratto di servizio, salvo proroghe nei modi e tempi stabiliti dalla normativa vigente. Per lo svolgimento del servizio la Società corrisponderà al professionista un compenso annuo pari ad € 8.000,00 oltre gli oneri dovuti per la normativa fiscale e per legge.

Il Responsabile del Procedimento è il Dott. Antonio Peluso.

 

Trani, 11 gennaio 2019

L’Amministratore Unico

Ing. Gaetano Nacci

 

 


Allegati
Avviso



AMIU S.p.A.
Sede:Via Barletta n.161-Trani
CF/P.Iva: 04939590727
Telefono: 0883 58.35.43
E-mail: amiutrani@amiutrani.it
PEC: amiutranispa@pec.it

Cookie policy

Isola Ecologica
Sede:Via dei Finanzieri n.24
Telefono: 0883 58.29.93

Informativa.