In questa sezione vengono pubblicati dati, informazioni e documenti utili ad adempiere agli obblighi previsti dall’art. 22 del D. Lgs. 33/2013, in parte applicabili anche alle <<società partecipate o controllate>>.

L’accesso civico di cui all’art. 5 del D. Lgs. 33/2013 può essere esercitato secondo le modalità riportate nella sottosezione "Disposizioni Generali".





Sorta  nel 1976 come Azienda Municipalizzata, nel 1997 è stata trasformata in “Azienda Speciale”, ottenendo così autonomia imprenditoriale e personalità giuridica. Nel 2005, è stata trasformata in s.p.a. a totale capitale posseduto dal Comune di Trani, alla cui direzione e coordinamento è soggetta.

     L’AMIU ha il compito di svolgere, per il Comune di Trani, il servizio pubblico di igiene ambientale e gestione dei rifiuti urbani ed assimilati.

     Gli organi dell’AMIU sono:

  1. l’assemblea dei soci (il Comune di Trani rappresentato dal Sindaco);
  2. il consiglio di amministrazione (organo amministrativo), composto di 3 membri, compreso il Presidente, che vengono nominati dall’assemblea dei soci (il Comune di Trani) per la gestione ordinaria e straordinaria della Società.  Gli amministratori della Società   durano in carica per 3 esercizi sociali. Il consiglio di amministrazione può nominare, al proprio interno, uno o più amministratori delegati. In alternativa, può essere nominato  un amministratore unico.
  3. il collegio sindacale (organo di controllo contabile  e vigilanza) che dura in carica per 3 esercizi sociali. E’ composto dal presidente e da 2 sindaci effettivi. Vengono nominati anche  2 sindaci supplenti.

La rappresentanza legale dell’AMIU spetta al Presidente del C. di A. (se, invece, è stato nominato l’amministratore delegato la rappresentanza legale spetta a quest’ultimo) o all’amministratore unico.

L’AMIU è regolata dalle leggi sulle società per azioni e, in particolare, dal codice civile , dalla normativa sugli enti locali e da quella sui servizi pubblici locali a rilevanza economica. Inoltre, è regolata dal proprio Statuto, approvato dall’assemblea dei soci.

L’assemblea dei soci approva ogni anno il bilancio di esercizio e decide sulla destinazione dell’eventuale utile di esercizio.

I rapporti tra AMIU e Comune di Trani sono disciplinati dal “contratto di servizio”.

Per gli acquisti, forniture e servizi l’AMIU ha l’obbligo di eseguire procedure di gara ad evidenza pubblica.

Per le assunzioni di personale, l’AMIU deve effettuare  selezioni  pubbliche.

       Dal 1994 al 2004, l’AMIU ha   gestito, in territorio di Trani,  una discarica per rifiuti urbani ed assimilati, a servizio di un bacino di utenza sovracomunale, il bacino BA/1, composto da 9 Comuni.

       Ha realizzato e gestisce dal 2005  una “stazione ecologica per le  raccolte differenziate”.

      Attualmente svolge i seguenti servizi affidati dal Comune di Trani:

  1. raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti in discarica
  2. spazzamento stradale
  3. raccolte differenziate e gestione isola ecologica
  4. disinfezione e disinfestazione aree pubbliche
  5. servizi cimiteriali
  6. manutenzione e pulizia fontane ornamentali
  7. pulizia spiagge e litorale.

Allegati
Statuto


AMIU S.p.A.
Sede:Via Barletta n.161-Trani
Telefono: 0883 58.35.43
E-mail: amiutrani@amiutrani.it
PEC: amiutranispa@pec.it

PRIVACY POLICY.

Isola Ecologica
Sede:Via dei Finanzieri n.24
Telefono: 0883 58.29.93